Soggiorno in famiglia ospitante

Per una immersione culturale e linguistica completa!

Cosa significa soggiornare in una famiglia ospitante?

Soggiornare in una famiglia ospitante significa vivere un’esperienza di scambio culturale indimenticabile, ti regalerà momenti e ricordi unici. Alloggerai presso la casa di una famiglia locale, avrai la tua camera singola (o doppia su richiesta) e godrai della compagnia di persone ospitali e socievoli che ospitano spesso studenti stranieri. Questa scelta, a differenza del residence, ti offre la possibilità di conoscere la cultura del paese di destinazione “da dentro”, praticare l’inglese in un contesto casalingo e in situazioni di vita quotidiane, reali. Soggiornare in una famiglia ospitante è la scelta migliore per gli studenti curiosi, flessibili e culturalmente ispirati. Questa soluzione è integrabile ad ogni corso di inglese full-immersion, nel Regno Unito, a Malta, negli Stati Uniti e in Canada.

Requisiti

Non ci sono requisiti particolari, ma dato che si tratta di una immersione culturale completa, otterrai il massimo se sarai curioso, avrai buon senso e spirito di adattamento!

Ogni famiglia è diversa

Stare in famiglia è davvero molto interessante sotto il punto di vista culturale, ogni famiglia ospitante ha le proprie abitudini, i propri orari e le proprie “regole della casa”.

Non è un albergo

Soggiornare con una famiglia ospitante non equivale a stare in albergo, agli studenti con alti standard abitativi o con particolari esigenze di privacy consigliamo soluzioni diverse.

Cosa comprende la sistemazione in famiglia ospitante?

Il soggiorno in famiglia ospitante comprende sempre una camera da letto privata con postazione studio, un bagno condiviso con la famiglia (oppure privato, su richiesta). I pasti e l’accesso agli ambienti e ai servizi della casa dipendono dalle specifiche richieste avanzate dagli studenti al momento della prenotazione e dalla disponibilità della famiglia.

Internet WiFi o via cavo

Il collegamento Internet WiFi o via cavo è normalmente disponibile in famiglia, se per te è indispensabile richiedilo nel modulo di prenotazione e sarà garantito!

Camera da letto

Camera da letto singola o doppia (su richiesta), con scrivania, sedia, armadio. Letto completo di lenzuola e coperte e servizio lavanderia.

 

Bagno

Potrai scegliere di utilizzare il bagno/servizi igienici della famiglia, oppure richiedere il tuo bagno privato personale ad uso esclusivo.

Pasti

La famiglia si occuperà della colazione e opzionalmente anche della cena, avrai un notevole risparmio e la comodità di trovare i pasti pronti

 

Vuoi una camera singola?

Se preferisci stare da solo la famiglia ti metterà a disposizione una camera privata completa di letto singolo, scrivania, sedia e armadio.

Preferisci una camera condivisa?

Se parti con un amico o vuoi condividere la camera con un altro studente (del tuo stesso sesso e di età simile) scegli la doppia.


Bagno della famiglia

Puoi utilizzare i servizi della famiglia, tutti i bagni hanno WC, doccia o vasca, lavandino.

Bagno privato

Puoi opzionalmente richiedere di avere il tuo bagno privato, in camera o appena fuori dalla camera.

Pasti ed esigenze alimentari

Come è facile immaginare, ogni famiglia ospitante ha le proprie abitudini alimentarie e culinarie. Spesso si pensa che all’estero, soprattutto nel Regno Unito e negli States, il cibo non sia buono e che nulla abbia a che fare con la nostra tradizione culinaria e con i nostri gusti. Questo è in parte vero, ma ogni cultura offre pietanze tradizionali particolarmente gustose e invitanti, basti pensare al “Tod in a Hole”, o ai tortini di pesce del Sud dell’Inghilterra, o al Salmone del Nord. Le famiglie sono sempre piuttosto flessibili con i pasti, se uno studente ha preferenze alimentari o intolleranze sarà accontentato nel migliore dei modi. Normalmente le famiglie con figli sono quelle che garantiscono un’alimentazione più bilanciata e sana.

  • VEGETARIAN: al momento della prenotazione richiedi la selezione di una famiglia vegetariana, ce ne sono davvero tante!
  • INTOLLERANZE: Se hai esigenze alimentari particolari (allergie, intolleranze, celiachia…) troveremo la famiglia adatta.

Utilizzo della cucina

La famiglia mette a disposizione degli studenti dello spazio nella dispensa e nel frigorifero in cui tenere snack, sandwich, bibite… Normalmente non è consentito l’utilizzo dei fornelli e delle pentole per preparare pasti caldi (questi vengono preparati dalla famiglia). È importante comprendere che ci possono essere famiglie ospitanti più o meno flessibili a questo proposito, consigliamo quindi di entrare in confidenza con i padroni di casa prima di avanzare richieste particolari.

Il punto di vista della famiglia ospitante

Ospitare uno studente straniero è un’esperienza interessante, un modo privilegiato per scambiare informazioni, elementi culturali ed esperienze. In alcuni casi le famiglie fungono da veri e propri “consulenti interculturali”, aiutando gli studenti a capire e adattarsi alla loro cultura, coinvolgendoli nelle proprie attività quotidiane (es: fare la spesa, passeggiare in un parco o guardare un film). Non è un caso se spesso le famiglie ospitanti rimangono in contatto con gli studenti per lungo tempo dopo il ritorno di questi al proprio paese d’origine. È importante però tenere in considerazione che non tutte le famiglie ospitanti sono uguali, alcune sono infatti molto impegnate (tra lavoro, figli, affari, etc.) ed interagiscono meno con i propri studenti, lasciandoli liberi per la maggior parte del tempo.

Perché le famiglie decidono di ospitare?

Ci sono diverse motivazioni di base che spingono una famiglia ad impegnarsi nel campo dell’ospitalità di studenti adulti stranieri. Pur essendo le ragioni molto variabili, normalmente si tratta di un “sano mix” di aspetti culturali e ragioni economiche:

  • Aspetti culturali: la famiglia vuole capire meglio il mondo e la sua gente attraverso un reciproco scambio di tradizioni, conoscenza e cultura
  • Ragioni economiche: la famiglia punta a un’integrazione del reddito

Come verrà scelta la mia famiglia ospitante?

Le operatrici del dipartimento alloggi della scuola contatteranno le famiglie ospitanti più indicate ad ospitare uno studente della tua età e con il tuo livello linguistico, verranno contattate per prime le famiglie con il feedback più alto (le più esperte) e verrà proposto loro di valutare il tuo profilo sulla base di elementi quali: nome, età, professione ed esigenze particolari. Non appena una famiglia conferma la disponibilità ti verrà inviata la scheda dettagliata. In alta stagione, quando la domanda è molto alta, le scuole si avvalgono talvolta di agenzie specializzate nella selezione di famiglie ospitanti, il procedimento di selezione e offerta rimane invariato.

Quando riceverò la scheda della famiglia?

Riceverai la scheda contenente i dettagli della tua famiglia ospitante circa 10-14 giorni prima del tuo arrivo a destinazione. Le informazioni riportate sulla scheda/profilo comprendono sempre:

  • Indirizzo di residenza della famiglia
  • Contatto email e/o telefonico
  • Informazioni utili sui membri (età, impiego, interessi)
  • Descrizione della casa, della tua stanza e del quartiere
  • Suggerimenti sul percorso casa-scuola e sui trasporti

Se non mi trovo bene?

Nel caso remoto di gravi incompatibilità o problemi con la famiglia ospitante, la scuola ti proporrà una sistemazione alternativa nel più breve tempo possibile.

Posso contattare la famiglia?

Certo, oltre ad essere un gesto di cortesia molto apprezzato, contattare la tua famiglia ospitante ti consente di “rompere il ghiaccio” ed evitare l’imbarazzo del primo incontro. Dovresti stabilire un primo contatto via email, SMS o telefono indicativamente 7-10 gg prima dell’inizio del tuo soggiorno. Dopo aver stabilito un primo contatto potrai, se lo desideri, porre alla famiglia domande via via più specifiche (una buona idea è richiedere via email o telefono un contatto “social”, per esempio su Facebook).

È INDISPENSABILE contattare direttamente la famiglia ALMENO 7gg IN ANTICIPO per coordinarsi circa l’orario d’arrivo in casa.